ANNALISA NATALI MURRI

OSPITE IRFOSS GALLERY

 

Annalisa Natali Murri, fotografa documentarista del collettivo internazionale CAPTA, si è concentrata su progetti di ricerca personale e progetti documentari, principalmente ispirati a problematiche sociali e alle loro conseguenze psicologiche.

Si avvicina per la prima volta alla fotografia all’età di 27 anni, frequentando un corso di fotografia di architettura presso la scuola di Valencia, Spagna, durante i suoi studi universitari. Dopo aver completato gli studi in ingegneria, da subito inizia ad alternare il suo lavoro alla fotografia, impegnandosi in progetti sul trauma in Bangladesh, Haiti, Repubblica Dominicana, Cuba, ecc.

Nel 2014 viene selezionata per partecipare a LOOKbetween, il programma di mentorship per fotografi emergenti legato al festival internazionale LOOK3, e nel 2015 è nominata tra i 30 fotografi emergenti secondo la rivista PDN. I suoi lavori sono stati esposti in numerosi festival e gallerie, e hanno ottenuto riconoscimenti in diversi concorsi internazionali, tra cui POYi, Sony World Photography Award, Burnmagazine Emerging Photographer Fund, Voies Off e PHM Women Photographers Grant e Catchlight Activist Awards.

Durante la serata l’autrice ripercorrerà la sua carriera focalizzandosi sui lavori più recenti.

Lunedì 10 Dicembre 2018, ore 21:00, Irfoss Gallery (Corso Vittorio Emanuele II, 164). Ingresso libero per tutti i soci Irfoss (tesseramento disponibile all’ingresso).